Rischi per la salute degli aromi profumati

Panoramica

Ci sono molti tipi di profumatori di aria profumati sul mercato. Alcuni profumi di rilascio continuamente e altri spruzzano vapori profumati in tempi specifici. Sono in gel e in forma liquida, alcuni rilasciano un profumo quando il prodotto è illuminato. Possono essere usati per aiutare a mascherare gli odori indesiderati o per aggiungere un profumo preferito ad una stanza. Tuttavia, i rinfrescatori d’aria contengono molte sostanze chimiche che possono causare problemi di salute.

Possibili difetti di nascita

Alcuni tipi di profumatori d’aria profumati contengono sostanze chimiche chiamate ftalati che vengono rilasciate nell’aria quando viene utilizzato l’aroma fresco. Le donne in gravidanza che sono esposte a queste sostanze chimiche possono dare origine a neonati con difetti di nascita, avverte il Consiglio di difesa delle risorse naturali. L’esposizione agli ftalati può alterare i livelli ormonali che possono danneggiare il feto. Gli ftalati possono anche alterare i livelli ormonali nei maschi, portando a problemi riproduttivi. L’Agenzia per la protezione dell’ambiente avverte che, poiché gli ftalati si trovano in molti oggetti domestici, esiste un pericolo di elevata esposizione e di esposizione a più tipi. Nel tempo, questo può portare ad un aumento di livelli pericolosi nel corpo.

Mal di testa e sintomi gastrointestinali

Per gli individui che sono sensibili agli odori, anche profumi leggeri o basse esposizioni possono causare una serie di problemi di salute. Ciò include mal di testa, confusione, vertigini, diarrea, stanchezza, depressione, ansia, nausea e problemi respiratori. Le reazioni possono variare da lievi a gravi. Alcuni prodotti denominati “senza profumi” possono contenere sostanze chimiche per mascherare il profumo, che può essere altrettanto pericoloso.

Asma e reazioni allergiche

Molti prodotti profumati come i rinfrescatori d’aria contengono sostanze chimiche note come composti organici volatili. Per coloro che presentano allergie e asma, l’esposizione a questi prodotti può causare un attacco. Questo può portare a respiro affannoso, dolore toracico, tenuta e respiro corto. Ulteriori ricerche sono necessarie per determinare gli effetti sanitari complessi causati dall’esposizione ai rinfrescatori d’aria e ad altri prodotti profumati.

Danno del nervo e dell’organismo

L’Associazione Salute Ambientale della Nuova Scozia afferma che molti disinfettatori di aria lavorano smorzando la sensibilità dei nervi che aiutano a raccogliere profumi. Inoltre, molte delle sostanze chimiche utilizzate nei rinfreschi d’aria sono state legate a perdita di memoria, danni al fegato e al rene, e irritazione cutanea, e alcuni sospettano di essere cancerogeni. Dal momento che gli addetti alle fragranze semplicemente mascherano gli odori e non fresano veramente l’aria, è meglio evitare il loro utilizzo, soprattutto se i membri della famiglia hanno delle condizioni mediche sottostanti.