Oli essenziali che respingono naturalmente le pulci e le zecche

Panoramica

L’utilizzo di oli essenziali per respingere le pulci e le zecche consente di eliminare la quantità di prodotti chimici che sono esposti a te e alla tua famiglia. Alcuni oli botanici sono adatti per il contatto diretto della pelle, mentre altri funzionano meglio spruzzati su abbigliamento o sotto tappeti e cuscini. Usare cautela quando si utilizzano oli essenziali, soprattutto nei bambini e nelle donne in gravidanza. Tenete presente che le agenzie federali non considerano ufficialmente gli oli essenziali per durare a lungo o fornire una forte protezione contro gli insetti come sostanze chimiche come DEET (N, N-dietil-m-toluamide).

Lavanda

Un olio essenziale di lavanda, repellente e insapore, di tutti gli effetti, è stato eseguito bene negli studi recenti come un deterrente per il ticchettio e un metodo per evitare che le uova si sbattano. Inoltre, l’Ohio State University lo consiglia per il controllo delle pulci. I produttori distillano a vapore le punte fiorite dell’erba di Lavendula officinalisto ottenere l’olio. Utilizzare lavanda in saponi, lozioni, repellenti spray, potpourris e sotto cuscini e tappeti. Uno studio sudafricano del 2007 ha scoperto che le formule contenenti lavanda diluita a tassi del 10-20% di lavanda si sono dimostrati buoni come repellenti a scacchi rispetto agli spray artificiali DEET (N, N-dietil-m-toluammide).

menta romana

Pennyroyal, un membro della famiglia delle menta, è un repellente tradizionale delle pulci. Secondo l’erborista Jeanne Rose, entrambe le specie pennyroyal americane Hedeoma pulegioides e l’europeo Mentha pulegium fanno olii essenziali efficaci. Spruzzare l’olio pennyroyal sotto cuscini, tappeti e letti per animali domestici, ma non aggiungerlo a lozioni per la pelle o pelliccia da compagnia. La rivista “Herb Companion” rileva che l’uso dell’erba stessa come pulce repellente risale almeno al primo secolo. Prendiamo in considerazione sia le foglie secche pennyroyal che l’olio essenziale pennyroyal in formule di anti-insetti potpourri, forse abbinati al dolce-fragrante margherita come il fleabane d’erba.

Citronella

Rose consiglia l’olio essenziale di lemongrass come una pulce naturale e tampone repellente. L’olio viene dalla pianta tropicale della citronella Cymbopogon citrate. Una specie correlata, l’erba di citronella, può anche respingere le pulci, secondo l’Ohio State University. L’olio di Lemongrass contiene un piacevole profumo di agrumi ed è utile anche nel controllo di scalpi oleosi e condizioni cutanee, rendendolo adatto per lozioni, spray, saponi e shampoo.

Eucalipto

L’Ohio State University suggerisce di usare l’olio di eucalipto come un repellente delle pulci. L’olio viene da vari alberi della specie australiana Eucalptus. Rose suggerisce l’abbinamento con l’olio di citronella come un deterrente per tutti i tipi di bug. Prova da solo, o con la citronella, in lozione o spray per la tua pelle, ma fai attenzione nei confronti degli animali domestici.

La formula “Herb Companion” per il controllo naturale dei bug contiene l’olio di limone, estratto dalle pelli di limoni. L’olio essenziale di limone contiene il limolene composto, ritenuto particolarmente efficace contro le pulci che pestano i gatti. Spruzzare l’olio intorno alla casa, anche in vassoi di potpourri, sotto cuscini e sotto letti per animali da compagnia, ma non aggiungere direttamente alla pelliccia da compagnia. L’olio è sicuro da usare in forma diluita per spruzzi, lozioni e saponi umani, ma può rendere la pelle più vulnerabile ai raggi UV.

Limone