Funghi facciali: i sintomi

Panoramica

Stampi, lieviti e funghi appartengono al regno dei funghi. Alcuni di questi, tra cui candida albicans e malassezia, abitualmente risiedono sulla pelle senza causare danni. Quando la pelle è ferita o tagliata, i funghi hanno l’opportunità di entrare nella pelle e causare infezione. Quando si infetta, i sintomi possono variare da un prurito lieve a gravi malattie.

Tinea Faciale

Ringworm è causata da un tipo di funghi chiamati dermatophytes. I dermatofiti sono comuni, funghi microscopici che possono vivere in diversi ambienti, tra cui il suolo, la pelle umana, gli oggetti e gli animali, compresi cani e gatti. I dermatofiti possono infettare qualsiasi parte del corpo in cui si trova la cheratina, una proteina trovata nelle cellule della pelle morta che formano lo strato esterno della pelle, negli alberi dei capelli e nelle unghie. L’anello di formica forma un rash in espansione, rosso e leggermente sollevato con un’area centrale e libera. Il bordo dell’eruzione è spesso distinto e può essere scaly o contenere blister. Nel corso dello scoppio, l’anello si espande e molte aree di infezione sono comuni. Quando si verificano tumefari sul viso, si chiama tinea faciale. Skinsight.com spiega che le aree più comuni per la tinea faciale sono le guance, il naso, il mento, intorno all’occhio e sulla fronte.

Tinea Barbae

Negli uomini e nelle donne che presentano peli spessi e curvati sul viso, la tigna può infettare la barba e il baffo. Quando lo fa, i funghi danneggiano i capelli vicino alla pelle, e le patch di capelli si spezzano. DermaNet NZ riferisce che la tinea barbae viene raramente trasferita da persona a persona, ma che gli agricoltori spesso contraggono l’infezione da animali infetti. Le aree rosse, sordine, infiammazioni e pustole caratterizzano le macchie della pelle infetta.

Tinea Versicolor

Tinea versicolor, chiamato anche pityriasis versicolor, è causato da un lievito come il fungo chiamato malassezia. Malassezia si trova comunemente sulla pelle sana, dove vive nei pori. Secondo l’American Academy of Dermatology, normalmente risiede in zone grasse della pelle. Il petto e il dorso sono aree comuni per l’infezione, anche se si possono trovare anche sul viso, il collo e altre aree. L’infezione è più comune nei giovani adulti e negli adolescenti ed è rara negli anziani o nei bambini, ad eccezione dei climi tropicali, dove colpisce persone di tutte le età. L’infezione provoca macchie scolorite che appaiono sulla pelle, in quanto colpisce la produzione di pigmento. Gli scolori sono spesso bianchi a rosa o abbronzanti.

Candidosi

Causata dai lieviti del genere candida, la candidiasi può causare una zona di colore scuro-marrone di scolorimento agli angoli della bocca. La Candida è normalmente presente nel tratto gastrointestinale. Quando infetta la pelle o le mucose, si chiama candidiasi superficiale. La candidiasi appare comunemente sotto le braccia e seni e nell’area rettale. Può causare un’infezione vaginale del lievito nelle donne. L’eruzione cutanea può essere prurito.