Esercizi da fare dopo la ginecomastia

Panoramica

La ginecomastia è una condizione in cui i maschi hanno un tessuto mammario ingrandito, simile a quello dei seni di una donna. L’Ohio State University Medical Center afferma che la parola ginecomastia letteralmente si traduce in “seni femminili” e si verifica quando gli uomini subiscono variazioni ormonali estreme. Questi cambiamenti si verificano tipicamente durante l’infanzia, la pubertà e la vecchiaia. Le opzioni di chirurgia esistono per gli uomini che sono a disagio con la dimensione dei loro seni. Post chirurgia ginecomastia, i medici consigliano di sovraespressione e suggeriscono indossare indumenti di compressione protettiva, dice Gynecomastia.org.

Lenta camminata

Una delle forme più semplici di esercizi sta camminando. Mettere da parte 15 a 30 minuti al giorno e camminare e un ritmo lento a moderato. Questa opzione è meglio per le prime due settimane di postoperazione. Lavorate fino a 30 minuti di camminata, ma fermatevi se provate qualche dolore.

Calisteni di base e allungamento

Dopo aver rilassato per le prime due settimane dopo l’operazione, avviate lentamente una routine di allenamento delicata che consiste di calistemica di base. Le gambe sollevate; Posizionate sul fianco con un braccio teso in alto e appoggiandovi a terra e l’altro appoggiato sul tuo corpo. Sollevare la gamba superiore di circa tre a sei pollici e tenere premuto per 30 secondi. Ripetere l’altra faccia; Braccio di sollevamento; Selezionare i pesi leggeri di dumbbell (3-5 libbre è meglio) e tenere uno in ogni mano. Sedetevi sul bordo di una sedia con la schiena dritta. Sollevare entrambe le mani in modo che siano perpendicolari al corpo e parallele al suolo. Tenere per 30 secondi e ripetere come sei in grado; Stretching; Esercitazioni gentili di stretching che il vostro corpo è a suo agio. Buone opzioni includono il sollevamento delle braccia sopra la testa e raggiungere il più alto possibile e piegarsi alla cintura per quanto è possibile.

Cardiovascolare a basso impatto

Dopo due settimane di allenamenti leggeri, è possibile passare a esercizi cardiovascolari. Bastone a esercizi cardiovascolari a basso impatto che sono facili sul corpo ma ancora fornire un lavoro decente fuori. Le opzioni di esercizio includono una passeggiata veloce, all’esterno o su un tapis roulant, allenamenti fisici in bicicletta e un programma di allenamento ellittico. Focalizzatevi sulla lavorazione della metà inferiore del tuo corpo, che è per lo più inalterata dalla chirurgia ginecomastica. Evita di sollevare pesi o di allenare le braccia e il torace finché non si è completamente recuperato dall’operazione e che il medico sia in ordine.