Cinque sintomi di stress cronico

Panoramica

Lo stress è un evento quotidiano e non tutti gli stress sono cattivi. Se ti senti stress per un prossimo test, studia. Se senti tensione su un argomento con il tuo amico, fai uno sforzo per risolvere il conflitto. Quando lo stress della nostra vita sopraffa la nostra capacità di far fronte a un periodo prolungato, tuttavia, ci imbattiamo nel regno dello stress cronico, che può portare ad una varietà di sintomi fisici, mentali e emotivi.

Mal di testa

La cefalea è un sintomo comune di stress cronico. Il legame tra stress e mal di testa è così ben accertato che c’è anche un nome per questo: mal di testa di tipo tensione. In un articolo di revisione del 2009, il neurologo Dr. Yaniv Chen ha riferito sull’incidenza di mal di testa correlati allo stress, affermando: “La cefalea tipo tensione è il mal di testa più comune e più socioeconomicamente costoso”. Oltre al suo ruolo in mal di testa, Lo stress è stato implicato anche come un trigger per le emicranie di emicrania nelle persone che sono predisposte a tale condizione.

Disturbo addominale

L’asse del cervello descrive una vasta rete di connessioni bidirezionali tra il cervello e il midollo spinale (il sistema nervoso centrale) e le vie del nervo del sistema gastrointestinale. È stato stabilito che lo stress psicologico è un fattore importante sia nella sindrome dell’intestino irritabile che nei disturbi gastrointestinali funzionali. Da questi legami emerge chiaramente che l’ansia psicologica può influenzare e influenzare il sistema gastrointestinale. Lo stress cronico è stato collegato a una varietà di sintomi addominali addominali, tra cui disturbi dello stomaco, dolore addominale, eccesso di cibo e perdita di appetito.

Il disagio della cassa

La Clinica Mayo rileva che il dolore toracico e le palpitazioni cardiache (essere consapevoli del tuo cuore che battono rapidamente, irregolarmente o troppo duro) possono essere sintomi di stress cronico. La realtà e la possibile gravità di questi sintomi sono dimostrati da ciò che è stato chiamato “sindrome del cuore rotto”, in cui le camere inferiori del cuore cambiano temporaneamente la forma temporaneamente in risposta a gravi emozioni emotive o psicologiche. La sindrome imita i sintomi di un attacco di cuore.

Ansia

L’ansia è un altro sintomo comune di stress cronico. Può essere accompagnato da sintomi strettamente correlati, come irrequietezza, irritabilità, rabbia, dimenticanza e disattenzione.

Lo stress cronico è stato associato a disturbi del sonno, che possono assumere una varietà di forme. La difficoltà di addormentarsi, dormire sonno, il risveglio durante la notte e il risveglio precoce sono possibili sintomi di stress cronico.

Disturbi del sonno