Benefici per la salute dell’acetil l-carnitina e dell’alfa lipoico

Panoramica

La carnitina, una sostanza nutritiva che aiuta il corpo a trasformare il grasso in energia, è prodotta nel fegato e nei reni. La carnitina è immagazzinata nei muscoli, nel cuore, nel cervello e nello sperma. Più spesso, i nostri corpi fanno abbastanza carnitina per il normale funzionamento. In rari casi, una persona può essere carente in carnitina a causa di una condizione di salute o dovuta ad un effetto collaterale. L’acido alfa-lipoico aiuta a trasformare il glucosio in energia perché è un antiossidante che è fatto nel corpo e trovato in ogni cellula umana. Ricercare sempre il parere di un medico prima di assumere qualsiasi integratore.

Malattia del cuore

Se usato in combinazione con il trattamento medico convenzionale, la carnitina riduce i sintomi di angina stabile, secondo l’Università di Maryland Medical Center. Può anche migliorare la capacità di coloro che hanno l’angina di esercitare senza dolore al petto. Il dolore toracico non deve essere auto-trattato con carnitina, sempre consultare un medico per il dolore toracico acuto.

Neuropatia periferica

La neuropatia periferica è l’intorpidimento, il formicolio e il dolore percepiti dai diabetici che hanno danno nervoso nei loro arti. Secondo l’UMMC, sia l’acido alfa-lipoico che l’acetil-L-carnitina contribuiscono a ridurre il dolore e aumentare la sensibilità normale nei nervi colpiti. In Europa, l’acido alfa-lipoico è stato usato da anni per questo scopo. Le dosi intravenose di acido alfa-lipoico possono contribuire a ridurre i sintomi della neuropatia periferica.

Invecchiamento

Nel 2009, l’Istituto Linus Pauling ha affermato che la combinazione di integratori di carnitina e alfa lipoico ha determinato una migliore memoria e un migliore metabolismo con un livello di energia superiore. L’istituto di Linus Pauling riferisce inoltre che la presa di questi supplementi come adulto riduce i danni legati all’età ad una varietà di tessuti come il cuore, i muscoli scheletrici, i tessuti del cervello.