Alimenti per ridurre un gusto metallico in bocca

Panoramica

Un gusto metallico in bocca può sembrare allarmante in un primo momento, ma è comune e può essere causato da diversi fattori. Un gusto metallico in bocca può essere causato da alcuni farmaci come alcuni antibiotici, vitamine prenatali e antidepressivi, nonché alcuni farmaci usati per trattare l’ipertensione, l’artrite reumatoide oi calcoli renali. Inoltre, infezioni orali come la gengivite o la parodontite, infezioni da denti, scarsa igiene orale, carenza di zinco o esposizione a radiazioni o trattamenti chemioterapici possono provocare un gusto temporaneo metallico in bocca. Un gusto metallico in bocca può essere fastidioso e può portare a un cattivo appetito, anche se alcuni alimenti possono aiutare a diminuire un gusto metallico in bocca.

Smoothies, sorbetto, succo di frutta

Secondo il Centro Cancro Complesso Universitario del Michigan, frutta e verdura fresca, frullati di frutta, sorbetto e sherbet – nonché ghiaccio di frutta e succhi di frutta – sono alimenti che sono generalmente tollerabili da persone che hanno il gusto metallico. Inoltre, l’aggiunta di succhi di frutta come arancia, calce o succo di limone – o marmellata d’arancia a insalate, salsa, salse di carne, verdure, condimenti di insalata a base di olio o zuppe come zuppe o zuppe di gazpacho Sapore di tali piatti e travestire il gusto metallico in bocca con un gusto di tart.

Uova, Pesce, Burro di arachidi, Fagioli, Latticini

Le persone con un gusto metallico in bocca trovano spesso carne o pollame per essere intollerabili, quindi devono consumare alternative alla carne per ottenere proteine ​​adeguate. Tali alternative ricche di proteine ​​alla carne e al pollame, secondo Chemocare.com, comprendono uova, pesce, burro di arachidi, fagioli e prodotti lattiero-caseari. La carne e il pollame possono essere tollerabili alle persone che hanno un gusto metallico in bocca se tali carni vengono serviti a freddo oa temperatura ambiente o se le carni sono state marinate in un succo di frutta. Prodotti lattiero-caseari che possono essere più tollerabili per le persone con un gusto metallico in bocca includono gelati, yogurt congelati e altri prodotti lattiero-caseari refrigerati.

Caramelle dure e risciacquo della bocca

Secondo il Centro Cancro Complesso Universitario del Michigan, succhiando caramelle dure di menta piperita, gocce di limone o menta o masticando sulla gomma può contribuire a ridurre un gusto metallico in bocca. Risciacquare la bocca con succhi di frutta, vino, tè, zenzero, soda o acqua salata prima di mangiare può aiutare a ridurre il gusto.