Alimenti che causano sanguinamento gonfiore dello stomaco disteso

Bloating o distensione addominale può essere causata da qualsiasi disturbo gastrointestinale, come la sindrome dell’intestino irritabile, in cui il corpo ha una maggiore sensibilità al gas nell’intestino. Quando troppa benzina è presente, il tuo addome può essere visibilmente gonfiato. Gli alimenti che sono tipicamente associati alla produzione di gas possono causare gonfiori e crampi.

Molte persone provano sintomi scomodi, come dolore addominale, eccessivo gas intestinale e gonfiore, dopo aver bevuto latte o consumando prodotti a base di latte come formaggio, yogurt e gelati. Non possono digerire il lattosio, un tipo speciale di zucchero trovato negli alimenti lattiero-caseari, principalmente a causa della carenza di lattasi. L’enzima lattasi rompe lo zucchero di latte nell’intestino tenue. Quindi, quando il lattosio rimane disgregato, può causare gonfiore e distensione gassosa nel vasto intestino.

Se il gonfiore e il dolore sono un problema, è necessario evitare vegetali come il cavolo, il broccolo, il cavolfiore ei cavoli di Bruxelles. Questi alimenti sono ricchi di raffinosi, uno zucchero cristallino lievemente dolce, che alcuni individui non possono digerire perché mancano l’enzima responsabile della digestione del raffinosa nell’intestino tenue.

Puoi aiutare a controllare il gonfiore evitando cibi leguminosi come fagioli, piselli e lenticchie. I legumi producono quantità eccessive di gas, che normalmente provoca disturbi gastrointestinali tra cui dolore addominale, crampi e gonfiori. A volte, si possono notare questi sintomi entro una mezz’ora, o può richiedere fino a due ore dopo l’ingestione di un alimento contenente legumi per provare sintomi.

Panoramica

Alimenti da latte

Verdure crocifere

Legumi